Proposta indecente a minorenne: anziano a processo

anziano proposta indecente minorenne

Pensionato di 80 anni a processo per una proposta indecente ad una ragazza minorenne all’epoca dei fatti. L’anziano tolentinate dovrà rispondere davanti ai giudici di prostituzione minorile per i fatti accaduti ad agosto del 2015. Allora, l’uomo aveva 77 anni, mentre la vittima non aveva ancora compiuto la maggiore età e si era presentata qualche volta presso la sua abitazione poiché la madre lavorava come collaboratrice domestica del pensionato.

Un giorno, approfittando di un momento di distrazione della mamma, l’anziano ha avvicinato la 17enne e le avrebbe chiesto un rapporto sessuale in cambio di 50 euro. La ragazzina, oltre ad aver rifiutato, ha subito informato la madre, che ha sporto regolare denuncia. Il processo, come riporta Leggo.it, si è aperto nella giornata di ieri davanti al giudice Daniela Bellesi e al pubblico ministero Rosanna Buccini.

La prossima udienza è prevista per il 3 febbraio 2020, quando davanti ai giudici sfileranno i primi testimoni. Il pensionato è difeso dall’avvocato Giovanni Bonadies, mentre il legale della ragazza - oggi maggiorenne - è l’avvocato Stefano Nascimbeni.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO