Incidente nel Ferrarese: morti tre ragazzi che tornavano dalla discoteca. Salvo solo il conducente

Sul ragazzo alla guida saranno effettuati gli esami tossicologici.

Incidente Ferrarese

Incidente mortale nel Ferrarese intorno alle 2:15 di questa notte. Un'auto con a bordo quattro ragazzi che tornavano dalla discoteca si è schiantata contro un platano ed è poi rimbalzata sull'asfalto. Giulio Nali, 28enne di Occhiobello, Manuel Signorini, 23enne di Salara (Rovigo), e Miriam Berselli, 21enne di Ferrara, sono morti sul colpo. È ancora vivo e, secondo le prime informazioni, fuori pericolo, un quarto ragazzo di 23 anni, proprio colui che era alla guida dell'auto, che ora è ricoverato all'ospedale di Cona e sarà sottoposto a esami tossicologici.

L'incidente è avvenuto a Vigarano Mainarda, nei pressi del Mobilificio Dondi, prima del rettilineo che porta a Ferrara. Ad accorgersi di quanto era successo è stato un automobilista che è passato dopo i quattro ragazzi e ha visto l'auto fuori strada. In base a una prima ricostruzione, infatti, il ragazzo alla guida avrebbe perso il controllo della vettura e sarebbe andato a sbattere contro un albero di platano che si trovava a bordo della carreggiata, poi l'auto è rimbalzata sull'asfalto. Quasi certamente, viste le conseguenze, i tre viaggiavano ad alta velocità. Resta da capire perché il giovane ha perso il controllo e se era sotto l'effetto di alcol o droghe. Non sono state coinvolte altre auto nell'incidente.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO