California, incendio alle porte di Los Angeles: 100mila persone evacuate - FOTO

Un enorme incendio è divampato nella notte a nord di Los Angeles e in poche ore si è sviluppato ed è cresciuto fino a raggiungere un'area di oltre 16 chilometri quadrati nella zona di Sylmar, dove oltre 12 mila abitazioni sono state evacuate in via preventiva e almeno 25 case sono già state distrutte.

I forti venti, le temperature alte e la bassa umidità hanno permesso alle fiamme di muoversi con velocità e almeno in questa prima fase i vigili del fuoco di Los Angeles sembrano impotenti: l'ultimo bollettino ammette candidamente che lo zero percento dell'incendio è stato contenuto.

Due autostrade principali della contea di Los Angeles sono state chiuse fino a nuovo ordine e le operazioni di evacuazione sono ancora in corso. La stampa statunitense parla di almeno 100mila persone residenti nell'area di evacuazione delineata dalle autorità locali, ma non si esclude che quel perimetro possa essere esteso ulteriormente nelle prossime ore.

Un uomo di 50 anni, lo riferisce il Los Angeles Times, è morto d'infarto mentre i vigili del fuoco stavano effettuando un intervento nella sua abitazione.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO