Sardegna, Suv travolge mamma e figlia di 8 anni davanti scuola. Secondo caso in pochi giorni

mamma e figlia investite serdiana sud sardegna elisoccorso

Travolte da un Suv davanti la scuola. È accaduto a Serdiana, provincia del Sud Sardegna, dove una bambina di 8 anni e la madre sono state investite questa mattina mentre attraversavano la strada davanti allo stabile che ospita la scuola primaria. Erano da poco passate le 8 e ad avere la peggio è stata la minore.

La bambina è stata soccorsa e trasportata d’urgenza con l’elisoccorso all'ospedale Brotzu di Cagliari. Ricoverata nel reparto di chirurgia, non sarebbe in pericolo di vita. Non preoccupano invece le condizioni della madre che avrebbe riportato solo leggere ferite.

La 39enne alla guida del Suv che ha travolto madre e figlia, dopo l’impatto si è subito fermata per capire cosa fosse successo e dare l’allarme. Sul posto, in via De Gasperi, insieme ai soccorsi sono giunti anche i vigili urbani che hanno sequestrato l’auto per gli accertamenti del caso.

Mercoledì scorso a Iglesias, sempre nel Sud Sardegna, era già successo: una nonna 67enne e la sua nipotina di 8 anni erano state investite, ancora da un Suv, mentre la donna accompagnava a scuola la bambina. Travolte mentre attraversavo la strada vicino alle strisce pedonali.

L’anziana donna non ce l’ha fatta, troppo gravi le ferite riportate nell’impatto, ed è morta durante il trasporto in ospedale.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO