Lecco: feto trovato in un depuratore

feto neonato verderio lecco indagano carabinieri

Macabra scoperta a Verderio, in Brianza, dove il feto di un neonato è stato trovato in un depuratore durante l’attività di pulizia dell’impianto. Dato l’allarme, sul posto sono giunti i carabinieri di Merate (Lecco) che hanno avviato le indagini.

Il feto abbandonato è stato rinvenuto nelle scorse ore da un addetto dell'impianto di depurazione, impianto nel quale confluiscono le acque di più comuni limitrofi.

Sul feto è stata disposta l’autopsia per cercare di risalire all’identità della madre e capire se si sia trattato di un aborto spontaneo o meno. Gli investigatori stanno eseguendo accertamenti anche presso gli ospedali della zona.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO