Coppia cacciata da crociera per sesso troppo rumoroso

sesso rumoroso coppia crociera

Una coppia tedesca, che si trovava a bordo della nave da crociera Mein Schiff 5 della compagnia Tui, è stata cacciata per “sesso troppo rumoroso”. A raccontare la disavventura sono proprio i due protagonisti di questa storia, che preannunciano anche di voler far causa alla Tui. Secondo quanto riferisce il tabloid Daily Mail, infatti, alla prima notte di crociera, la coppia si è lasciata andare un po’ troppo alla passione, dimenticando di chiudere la portafinestra della stanza. I vicini di cabina, dunque, disturbati da urla e mugolii dei due si sono rivolti al personale di bordo.

“Abbiamo fatto sesso ad alto volume e dopo abbiamo avuto una discussione - ammettono i due turisti tedeschi - Non abbiamo rotto nulla, non c’era violenza. Era sesso consensuale”. Dopo la segnalazione da parte dei vicini di cabina, un dipendente della compagnia da crociera ha bussato alla porta della coppia avvisandoli che il capitano aveva deciso il loro sbarco. A quel punto, gli amanti focosi sono stati fatti scendere di notte su un’isola delle Barbados e senza i loro affetti. Da qui la decisione di fare causa alla Tui per i danni e il rimborso delle spese sostenute per il viaggio.

“Io e mio marito Volker - racconta ancora la donna - siamo stati fatti sbarcare all’una di notte su un’isola delle Barbados senza le nostre valigie. Da lì abbiamo trovato un aereo per Parigi e poi abbiamo preso un treno”.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO