Livorno: cadavere di ragazza trovato in area del rave party di Halloween

rave party con morta livorno indaga polizia

Il corpo senza vita di una ragazza è stato trovato a Livorno, nei pressi di una ex fabbrica che per la festa di Halloween era stata adibita ad area per un rave, finito domenica sera. La giovane donna non sarebbe ancora stata identificata.

Al rave party del giorno di Ognissanti avrebbero partecipato più di 1500 di persone, in arrivo da diverse regioni d’Italia secondo la polizia.

Fatta la macabra scoperta, sul posto sono giunti gli agenti della squadra mobile della questura di Livorno con i colleghi della scientifica. A constatare la morte della giovane, il cui cadavere sarebbe stato rinvenuto in un’auto, era stato il personale del 118.

L’amministrazione comunale aveva cercato di bloccare il rave clandestinamente organizzato. Il sindaco Luca Salvetti aveva tra l’altro richiesto l’intervento del Comitato provinciale per l'Ordine pubblico.

"Ho parlato col questore. Ancora una volta un sito privato dismesso viene utilizzato, senza autorizzazione, per un'iniziativa che sembra destinata ad accogliere centinaia di giovani e, si presume, anche, senza le dovute misure di sicurezza. Al di là di ogni valutazione dal punto di vista sociale e delle politiche giovanili, si tratta di una questione molto seria dal punto di vista dell'ordine pubblico e della sicurezza dei cittadini coinvolti" aveva fatto sapere il primo cittadino in una nota esprimendo tutta la sua preoccupazione per l’evento.

(in aggiornamento)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO