Alessandria, esplosione in cascina disabitata. Morti tre pompieri

Secondo il Procuratore si tratta di un atto doloso.

Esplosione a Quargnento

Tre vigili del fuoco, Antonino Candido, Marco Triches e Matteo Gastaldo, hanno perso la vita in una esplosione avvenuta stanotte a Quargnento, in provincia di Alessandria, in una cascina abbandonata in cui erano state portate delle bombole a gas. Si tratta di un atto doloso perché durante il sopralluogo sono stati trovati un timer e dei fili elettrici, ossia l'innesco che ha causato l'esplosione.

In un audio in possesso di Adnkronos si sente la voce di uno dei pompieri intervenuti per sedare l'incendio. Il vigile del fuoco spiega:

"Il capo del Corpo ci ha radunato tutti per fare il punto della situazione questa mattina. Le bombole erano messe in modo da fare esplodere la palazzina. Quindi è stato un attentato studiato male. Sembra che i colleghi sono arrivati che già c'era stata un'esplosione e mentre stavano dentro, dove c'erano queste bombole, c'è stata un'altra esplosione. Sembra che sopra ci fossero degli inneschi proprio per far esplodere la palazzina. Questo è quello che ci ha detto il capo del Corpo"

Il procuratore: "È stato un atto doloso"


Il procuratore capo di Alessandria, Enrico Cieri, dopo il sopralluogo nella cascina esplosa stanotte, ha detto:

"Dagli elementi che abbiamo acquisito temiamo sia un fatto doloso. Stiamo esaminando i reperti che abbiamo trovato, stiamo scavando tra le macerie abbiamo trovato un timer e una bombola di gas che è stata sequestrata e tutto questo ci fa pensare che l’esplosione sia stata voluta e deliberatamente determinata. Ora dobbiamo proseguire con gli accertamenti stiamo lavorando per capire chi e cosa ha causato questa tragedia"

Sui tre pompieri che hanno perso la vita, il procuratore ha detto:

"È una tragedia immane, oggi piangiamo la morte di tre valorosi vigili del fuoco"

Sono arrivate manifestazioni di vicinanza anche da parte delle più late cariche dello Stato. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha diffuso una nota in cui ha scritto:

"Ho appreso con profonda tristezza la notizia del decesso, durante un intervento in provincia di Alessandria, dei Vigili del Fuoco Antonino Candido, Marco Triches e Matteo Gastaldo. In questa dolorosa circostanza desidero esprimere a lei e al Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco la mia solidale vicinanza, rinnovando il profondo sentimento di fiducia e di riconoscenza per la generosa dedizione al servizio della collettività. La prego di far pervenire ai familiari le espressioni della mia commossa partecipazione al loro cordoglio e ai Vigili del Fuoco feriti gli auguri di pronta guarigione"

Il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese ha detto che la dinamica è ancora tutta da accertare. Intanto via Twitter, dal Premier Conte al ministro degli Esteri Luigi Di Maio e gli esponenti delle varie forze politiche hanno espresso il loro cordoglio.

L'esplosione a Quargnento (Alessandria)

A Quargnento, in provincia di Alessandria, questa notte poco prima delle 2 c'è stata un'esplosione in una cascina in via San Francesco d'Assisi, nei pressi del bivio di Fubine. Probabilmente lo scoppio è dovuto a una bombola a gas ed è avvenuto in una cascina disabitata attigua a una palazzina.

Un testimone ha raccontato che c'è stata prima una piccola esplosione prima di mezzanotte, poi sono arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri e verso l'una e mezzo o poco dopo si è sentito un botto più forte che, purtroppo, è stato fatale per tre pompieri. Ci sono anche altri due pompieri e un carabiniere feriti.

Le vittime sono state travolte dal crollo della cascina dovuto alla seconda forte esplosione. Si deve ancora capire il vero motivo dello scoppio, c'è anche l'ipotesi che si tratti di un incendio doloso perché sarebbero stati trovati degli inneschi. Ora i soccorritori stanno ancora lavorando si cerca di rimuovere i detriti, ma si esclude che sotto le macerie ci siano altre persone. Sul posto sono arrivate diverse squadre di soccorritori, il comandante dei vigili del fuoco e il comandante dei carabinieri.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO