Roma, rapina con spari in un bar-tabacchi: morto un bandito


Un rapinatore ha perso la vita in una presunta sparatoria avvenuta oggi a Roma, in zona Cinecittà, alla periferia sud della capitale. La vittima, un uomo di 69 anni, era con un complice che è rimasto ferito così come è rimasto ferito il proprietario del bar-tabacchino che i due malviventi avrebbero tentato di svaligiare. Sul posto, in Via Antonio Ciamarra, è subito arrivata la polizia che ha raccolto le prime testimonianze e avviato le indagini.

In base a quanto ricostruito fin qui, i due rapinatori, che erano armati, si sono introdotti nell’attività commerciale minacciando il titolare di consegnare l’incasso ma l’esercente, di nazionalità cinese, avrebbe reagito: dalla colluttazione che ne è scaturita sarebbero partiti dei colpi di arma da fuoco, uno dei quali ha fatalmente colpito il rapinatore rimasto ucciso.

Un altro colpo ha raggiunto a una gamba il tabaccaio, soccorso e trasportato in ospedale come l’altro bandito rimasto ferito. Le loro condizioni non desterebbero preoccupazioni.

rapinatore ucciso roma cinecittà

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO