Bologna, accoltella l'ex compagna sul Frecciarossa: donna in gravi condizioni

Frecciarossa

Una donna di cui non sono ancora state diffuse le generalità è ricoverata in gravi condizioni in ospedale dopo esser stata aggredita con diverse coltellate a bordo del treno Frecciarossa partito stamattina da Torino e diretto a Roma.

La brutale aggressione è avvenuta intorno alle 10.30, tra la stazione di Reggio Emilia e quella di Bologna. L'autore, ex compagno della donna, è stato identificato come un addetto alle pulizie a bordo del treno, mentre la vittima sarebbe una "dipendente della ditta esterna che effettua i servizi di ristorazione" secondo quanto precisa Trenitalia in una nota.

Un'altra persona è rimasta ferita nell'aggressione. Si tratta di un uomo, le cui generalità non sono state diffuse, che sarebbe intervenuto in difesa della donna nel tentativo di bloccare l'aggressore.

I due feriti sono stati soccorsi sul posto e trasportati in ospedale a Bologna. Lei è ricoverata in gravi condizioni, mentre le condizioni dell'uomo non sono state rese note. L'aggressore, invece, è stato bloccato dalla Polizia Ferroviaria nella stazione sotterranea di Bologna e si trova ora sotto custodia della PolFer.

I passeggeri sono stati trasferiti su un altro treno per permettere alle autorità di svolgere tutti i rilievi del caso.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO