Caserta, arrestato prete accusato di pedofilia

Gli agenti del Commissariato di Aversa hanno arrestato questa mattina don Michele Mottola, ex parroco di Trentola Ducenta (Caserta) accusato di abusi nei confronti di una bambina di 10 anni, applicando l'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Napoli Nord. In questo caso c'è stata piena collaborazione tra la Curia e le autorità italiane.

La segnalazione dei fatti era arrivata proprio da parte della Curia di Aversa che, nel maggio scorso, ha allontanato il sacerdote dalla parrocchia e segnalato il caso alla Procura della Repubblica. La vicenda è venuta alla luce quando un gruppo di fedeli della parrocchia di Trentola Ducenta ha accompagnato la madre della bambina dal Vescovo per raccontare i fatti, che risalgono a qualche anno fa, quando la bambina frequentava assiduamente la parrocchia.

L'arresto è avvenuto dopo una serie di accertamenti da parte della polizia giudiziaria oltre all'esito dell'incidente probatorio.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO