Ragusa: uccide la madre a pugni al termine di una lite per futili motivi

ragusa uccide mamma pugni

È stato arrestato dopo alcuni giorni dai carabinieri di Ragusa l’autore dell’omicidio di un’anziana donna. Ad ammazzarla sarebbe stato il figlio 48enne, che l’avrebbe massacrata di pugni al termine di una lite scaturita per futili motivi. Stando alla ricostruzione degli inquirenti, la donna è stata colpita ripetutamente con violenza e a mani nude, tanto da essere ridotta in fin di vita. Trasportata in ospedale in condizioni critiche, per la signora non c’è stato nulla da fare e dopo circa 20 giorni di agonia è deceduta.

Ora i militari hanno eseguito un provvedimento cautelare in carcere nei confronti del figlio 48enne. Sarebbe stato lui ad accanirsi contro la madre in seguito ad una lite familiare nata per futili motivi. La Procura di Ragusa ha indetto una conferenza stampa per illustrare i contorni della vicenda.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO