Milano, ergastolano in permesso accoltella un passante: grave 79enne

Un uomo di 79 anni è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale San Raffaele a Milano dopo esser stato aggredito con una coltellata alla gola da Antonio Cianci, ergastolano in permesso premio dal carcere di Bollate.

L'aggressione è avvenuta intorno alle 18 di ieri nel parcheggio sotterraneo dell'ospedale milanese. Il 60enne, condannato all'ergastolo per l'omicidio di tre carabinieri nel 1979 a Melzo, alle porte di Milano, ha colpito l'ignaro passate nel corso di una rapina. Dopo averlo minacciato l'ha colpito alla gola con un taglierino e si è dato alla fuga.

La vittima, non in pericolo di vita, è stata prontamente soccorsa dal personale dell'ospedale, mentre Cianci è stato bloccato poco dopo, ancora sporco di sangue e col cellulare della vittima in suo possesso.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO