Milano: rissa tra 30 persone in Duomo, in 3 segnalati alla Procura

rissa duomo milano tunisini

Rissa a Milano a pochi passi dal Duomo: ad affrontarsi circa 30 persone, che sono passati in pochi istanti dalle parole ai fatti. Botte, lanci di bottiglie e sedie tra gli sguardi attoniti di tanti cittadini milanesi e turisti. Dopo la mega rissa, i partecipanti si sono dispersi dandosi alla fuga, ma le forze dell’ordine sono riuscite a rintracciarne tre: si tratta di cittadini tunisini, uno di 18 anni e due di 17, entrambi sono stati denunciati a piede libero per rissa.

Salvini: "Guarda caso tre nordafricani..."

Ad avere la peggio durante la rissa sarebbe stato proprio il 18enne , che trasportato in ospedale è stato giudicato guaribile in 8 giorni per una ferita alla testa. Sull’accaduto è intervenuto immediatamente l’ex ministro dell’Interno, Matteo Salvini, tramite una diretta Facebook. "Maxi rissa a Milano, non in periferia ma in centro. Non ci sono solo quelli dei centri sociali che fanno casino - prosegue - , ma anche gli imbecilli. E qua non siamo in estrema periferia ma sotto la Madonnina. I tre fermati sono nordafricani, guarda caso".


  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO