Maltempo a Firenze: Arno in piena a Incisa Valdarno

maltempo firenze arno

Il maltempo che sta imperversando su varie parti della Penisola colpisce anche la Toscana. Il fiume Arno ha raggiunto il colmo di piena a Incisa Valdarno (Firenze) intorno alle 11 di oggi, con una portata di 1.500 metri cubi al secondo. A renderlo noto è la protezione civile, confermando sostanzialmente le previsioni. Per le 12 previsto picco prossimo o di poco inferiore al livello due di criticità (5,50 metri) alla stazione di rilevamento Firenze Uffizi. Si tratta di un livello superiore a quelli registrati negli ultimi 20 anni, secondo quanto emerge dalle valutazioni degli esperti del Centro funzionale regionale.

La vicesindaca di Firenze, Cristina Giachi, ha comunque comunicato di aver disposto l'attivazione del Centro operativo della protezione civile del Comune: "Stiamo seguendo con la massima attenzione il transito della piena in concomitanza con gli apporti degli affluenti". Sulla città, secondo quanto registrato alle 8.45 alla stazione del Cfr di ‘Firenze Genio’, sono caduti nelle ultime 24 ore 62,6 millimetri di pioggia.

La situazione rimane comunque critica in tutta la Toscana, come reso noto dal presidente della Regione, Enrico Rossi, tramite un post su Facebook. "C’è una situazione fortemente critica in tutta la Toscana: fiumi in piena e esondazioni, rischi di alluvione. Non posso partecipare alla assemblea del Pd a Bologna. Ho convocato la riunione della protezione civile regionale per le ore 11. Prendo il treno - conclude - e torno a Firenze".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO