Venezia: picco di acqua alta raggiunge 150 cm poi cala

venezia acqua alta 17 novembre

AGGIORNAMENTO 14.30 - Il picco dell'acqua alta a Venezia ha raggiunto 150 centimetri a Punta della Salute e ora il livello sta calando. Verrebbe così scongiurato il picco previsto di 160 centimetri. Secondo il Centro Maree del Comune qualche minuto dopo le 12.30 l'acqua ha raggiunto il livello di 155 centimetri in mare per poi iniziare a scendere.

Nuova allerta a Venezia: confermato picco di acqua alta da 155-160 centimetri

Confermate le previsioni di ieri con un picco di acqua alta a Venezia di circa 155-160 centimetri intorno alle 13. Piazza San Marco è stata chiusa ai pedoni, poiché nonostante il livello del mare Adriatico davanti alla laguna appaia in calo, quello della marea nel centro storico continua a crescere. L’amministrazione comunale di Venezia ha comunicato, sulla base dei dati registrati dalla piattaforma Ismar-Cnr, che alle 11:30 il livello di marea ha raggiunto i 137 centimetri.

La situazione comunque è in evoluzione e anche la Polizia di Stato, come confermato tramite il proprio profilo Twitter, sta monitorando costantemente la laguna. L’acqua è destinata a crescere anche nelle prossime ore.

Per fare fronte all’emergenza, la Protezione civile sta impiegando in città circa 280 volontari dei Gruppi comunali e delle associazioni della Città lagunare, della Città metropolitana e delle province di Padova, Treviso e Rovigo. A coordinare gli interventi è la Centrale radio di Mestre dei volontari del Comune di Venezia, che raccoglie anche le segnalazioni del Centro operativo comunale sito presso la sede della Polizia locale di Palazzo Poerio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO