Messina, esplode deposito di fuochi d'artificio: 5 morti

Aggiornamento - Bisogna purtroppo aggiornare il bilancio delle vittime legato alle esplosioni che si sono verificate nella fabbrica di fuochi d'artificio a Barcellona Pozzo di Gotto. I soccorritori hanno infatti estratto dalle macerie una quinta vittima. Sono sempre due, invece, i feriti ricoverati in ospedale.

Emanuele Crescenti, Procuratore Capo di Barcellona Pozzo di Gotto, ha visitato il luogo del disastro ed ha riferito di aver visto "scene terribili, post belliche". Sui fatti è stata aperta un'inchiesta per strage colposa. Il procuratore ha anche spiegato che sono stati due gli edifici ad esplodere all'interno dell'area della fabbrica.

Messina, esplode deposito di fuochi d'artificio

Due violente esplosioni si sono verificate questo pomeriggio in un deposito di fuochi d'artificio a Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina. Al momento le vittime accertate sono 4, ma il bilancio potrebbe anche aggravarsi perché non è ancora chiaro quante persone ci fossero all'interno del deposito quando sono avvenute le esplosioni.

Le vittime accertate sono due impiegati di una ditta esterna che si trovavano all'interno della struttura, la moglie del titolare della fabbrica, Venera Mazzeo, e una quarta persona non ancora identificata. I feriti gravi sono invece 2, tra i quali c'è anche il figlio del proprietario, trasferito d'urgenza a Palermo a causa della gravità delle ustioni riportate.

A quanto pare le esplosioni e il successivo incendio si sarebbero scatenati per cause accidentali. Stando ad una prima ricostruzione - ancora da verificare - all'interno della fabbrica si stavano svolgendo dei lavori di messa in sicurezza. Gli operai della ditta esterna avrebbero azionato una saldatrice e delle scintille avrebbero raggiunto la polvere pirica usata per la fabbricazione dei fuochi d'artificio, creando quindi un effetto a catena devastante.

Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco per spegnere l'incendio e andare alla ricerca delle vittime. Al momento il bilancio è di 4 morti, un disperso e due feriti in gravi condizioni.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO