Terremoto in Albania: il numero delle vittime sale a 47

Continua purtroppo ad aggravarsi il bilancio del terremoto di martedì scorso in Albania. Le vittime accertate sono adesso 47: 16 a Durazzo, 23 a Thumane ed una a Lezha, dove un 32enne è deceduto a causa di un incidente automobilistico, perdendo il controllo dell’auto che stava guidando proprio a causa della scossa. Il numero dei feriti è pari a 600 persone.

Oggi ci sono state altre scosse, la più forte delle quali di magnitudo 5.4 lungo la costa, a metà strada tra Lezha e Durazzo che ha costretto i soccorritori a sospendere momentaneamente le ricerche tra i detriti dei palazzi crollati. Il Premier Edi Rama ha spiegato che tra le vittime ci sono 7 bambini e 18 donne.

Terremoto in Albania: decine i dispersi. Si scava sotto le macerie

Sale a 28 morti e oltre 600 feriti il bilancio del terremoto di magnitudo 6.4 che ieri ha duramente colpito Durazzo e dintorni, in Albania. I media locali precisano che la tragica conta è ancora provvisoria perché ci sono decine di dispersi e si sta scavando ancora sotto le macerie.

Il premier Edi Rama ha visitato i feriti in ospedale e gli sfollati. Molte persone hanno trascorso la notte all’aperto, la maggior parte in tende allestite nello stadio della città portuale di Durazzo. Il terremoto ha riguardato una faglia lunga 85 chilometri.

Per oggi è stato proclamato il lutto nazionale e il governo ha deciso lo stato di emergenza per un mese nelle zone maggiormente interessate dal violento sisma.

Sul posto ci sono anche le squadre dei vigili del fuoco italiani giunte per dare una mano con i soccorsi. Molti a Durazzo e Thumane sono rimasti schiacciati dalle macerie di case ed edifici crollati. Circa 650 i feriti.

Terremoto in Albania: nuove scosse forti, 21 morti e oltre 600 feriti

26 novembre 2019

AGGIORNAMENTO ORE 19:40 - Si scava ancora a Durazzo e nelle zone limitrofe colpite dal sisma odierno e col passare delle ore il bilancio si è aggravato. Fonti ufficiali albanesi hanno confermato in serata che sono almeno 21 le persone che hanno perso la vita nei crolli seguiti alle forti scosse che si sono susseguite nel corso della giornata.

AGGIORNAMENTO ORE 17:11 - Il ministro dell'Interno albanese ha comunicato che attualmente il bilancio delle vittime è di 18 morti.

AGGIORNAMENTO ORE 16:08 - Purtroppo sale ancora il bilancio delle vittime che ora è di 16 morti. Sotto le macerie ci sono ancora dei dispersi, in particolare a Durazzo, dove un albergo è andato completamente distrutto, e Thimane. A Tirana la gente preferisce restare per strada.

AGGIORNAMENTO ORE 14:21 - Mentre il numero di vittime sale a 15, vengono registrate nuove scosse, piuttosto forti: in particolare una di magnitudo 5.4 sulla costa albanese settentrionale alle ore 7:08 di stamattina e un'altra di magnitudo 5.3 in Bosnia ed Herzegovina alle ore 10:19.

AGGIORNAMENTO ORE 12:40 - Con il passare delle ore, purtroppo, continua a salire il bilancio delle vittime e dei danni causati dal terremoto in Albania: i morti accertati sono 11, i feriti oltre 600.

AGGIORNAMENTO ORE 11:20 - Il bilancio dei morti, secondo le autorità albanesi, è salito a 8 e tra questi, come riferisce la Farnesina, non ci sono italiani. "Abbiamo attivato l'Unità i crisi e allo stato attuale non ci risultano italiani coinvolti - dichiara il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio - . Ai cittadini albanesi va tutta la nostra solidarietà per un evento che è stato sentito anche dagli abitanti delle regioni del Sud Italia".

AGGIORNAMENTO ORE 10:40 - Sale il bilancio dei feriti: lo riferisce il portavoce del governo di Tirana, Endri Fuga: "Oltre 300 persone hanno ricevuto cure mediche negli ospedali di Tirana e Durazzo". Lo stesso portavoce annuncia che le scuole albanesi oggi rimarranno chiuse.

Terremoto di magnitudo 6.5 in Albania

terremoto albania morti

Una scossa di terremoto di magnitudo 6.5 ha colpito nella notte la costa dell’Albania. L’epicentro del sisma è stato localizzato nei pressi di Durazzo. Il primo bilancio della autorità locali parla di numerosi danni agli edifici, oltre 150 feriti trasportati presso gli ospedali con lesioni e fratture. Sale con il passare dei minuti il bilancio delle vittime: in un primo momento sembrava fossero 3, ma sono già 6 i decessi accertati. La scossa è stata avvertita anche in Italia, in particolare in Puglia, in Basilicata, in Campania e in Abruzzo.

Secondo quanto riferisce l’agenzia Ansa, due donne sono state trovate morte sotto le macerie a Thumana, cittadina sita a circa 40 chilometri a nord della capitale Tirana. Un uomo è stato invece trovato morto in seguito al crollo di un palazzo a Durazzo. Nella stessa città, individuati due corpi sotto le macerie di un albergo. A Kurbin, infine, uno uomo è deceduto dopo essersi gettato dal balcone nella speranza di mettersi in salvo.

Mentre le autorità locali e i volontari proseguono nelle operazioni di soccorso a Durazzo e Thumana, il premier albanese Edi Rama ha diramato un comunicato ufficiale tramite i social network. Rama parla su Facebook di "momenti drammatici, in cui bisogna mantenere la calma e stare vicini l'uno all'altro per affrontare questo colpo" aggiungendo che "tutte le strutture dello Stato sono operative per salvare ogni possibile vita".

Terremoto in Albania: Conte manda aerei di aiuti

L’Italia ha fatto partire i primi aiuti verso l’Albania, lo ha annunciato lo stesso premier Edi Rama: "Dall'Italia sono partiti i primi aiuti. Il premier Conte ha inviato aerei con delle unità speciali". Aerei di soccorsi sono partiti anche dalla Grecia, altri partiranno presto da Francia e Turchia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO