Brescia, trovati i cadaveri di un uomo e una donna

cadaveri azzano mella indagini

Si ipotizza l’omicidio-suicidio dopo il ritrovamento dei cadaveri di una donna e un uomo ad Azzano Mella, in provincia di Brescia. Il corpo dell’uomo, un 32enne che sarebbe originario del Marocco, è stato trovato impiccato in un parco pubblico nel centro cittadino, mentre il corpo di una 47enne italiana è stato rinvenuto nelle campagne del comune della Bassa.

Indagano i carabinieri, secondo cui l’uomo e la donna avevano una relazione ed è per questo che le due morti vengono ipoteticamente collegate. L’uomo potrebbe aver ucciso la compagna prima di togliersi la vita. Il corpo dell’uomo era stato avvistato nel parco di via Niga da un impiegato del comune che ha poi dato l’allarme. Le indagini proseguono.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO