Omicidio Luca Sacchi: ecco la prima telefonata al 118

luca sacchi telefonata 118

Diffusi nuovi dettagli sull’omicidio di Luca Sacchi, avvenuto a Roma la sera del 23 ottobre. Durante l’ultima puntata di Quarto Grado è stata diffusa la telefonata dell’uomo che, seduto su un muretto accanto al pub dove è avvenuto l’omicidio, ha udito il colpo di pistola esploso all’indirizzo del ragazzo. Dopo aver composto il 118, l’uomo ha chiesto disperatamente aiuto a chi stava al centralino. "C'è un morto per terra, ti devi sbrigare! Gli hanno sparato", sono state le sue prime parole.

In sottofondo si sentono urla concitate, mentre l’uomo fornisce ulteriori dettagli sull’accaduto, la posizione e la vittima.

"Mandami un'ambulanza, è un ragazzo attorno ai venticinque anni, capelli ricci, vestito con dei jeans, si trova in via Franco Bartoloni angolo via Teodoro Mommsen. Sto andando al commissariato, sì l'aggressore è armato ed è scappato a piedi".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO