Traffico di migranti: 13 arresti tra Italia e Grecia

Migranti su barcone

Tredici persone sono state arrestate tra l'Italia e la Grecia per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Si tratta dei membri di due cellule criminali specializzate proprio nel traffico di migranti.

L'operazione, condotta tra la Grecia e il Salento, è stata condotta da oltre 100 militari al termine di una lunga e complessa indagine che ha permesso di ricostruire come le due cellule siano riuscite a far arrivare in Italia centinaia di migranti dopo il pagamento di somme fino ai 6mila euro a testa.

Gli sbarchi avvenivano il più possibile lontano dagli occhi delle autorità, i cosiddetti sbarchi fantasma organizzati generalmente durante la notte con imbarcazioni partite dalla Grecia.

Le indagini hanno permesso di ricostruire i ruoli dei vari indagati, dai reclutatori agli scafisti veri e propri. Sette persone sono state arrestate in Italia, 6 sono finite in manette in Grecia.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO