Parigi: uomo armato di coltello alla Défense "neutralizzato" dagli agenti

aggressore con coltello neutralizzato a parigi

AGGIORNAMENTO 15.35 - È morto l’uomo che aveva minacciato la polizia con un coltello a la Défense, la zona amministrativamente appena fuori dalla capitale ma di fatto la City parigina. L'assalitore non aveva con sé documenti secondo le autorità e la tentata aggressione sarebbe avvenuta in una zona sotterranea del quartiere finanziario, in Voie des Batisseurs. Ancora buio sul movente del gesto. La magistratura ha aperto un’inchiesta per ricostruire l’accaduto.

Tensione stamane a Parigi dove un uomo armato di coltello sarebbe stato "neutralizzato" dalla polizia nel quartiere centro finanziario della capitale transalpina, alla Défense.

La zona è stata blindata, la prefettura via Twitter ha avvertito di tenersi lontani. Fonti locali spiegano che l’uomo avrebbe sventagliato il coltello contro gli agenti che di conseguenza avrebbero aperto il fuoco.

Non è chiaro se l’uomo sia stato ucciso: secondo alcuni media "è cosciente" come riportava poco fa Bfm-tv. Le Figaro invece scrive nella sua edizione online che è morto.

Secondo AFP in ogni caso l’identità dell’uomo non è stata ancora precisata e i proiettili esplosi dalla polizia lo hanno colpito al petto e alla coscia.

(post in aggiornamento)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO