Varese: tabaccaio reagisce a rapina, bandito spara e lui rimane ferito

olgiate olona tabaccaio ferito in rapina indagano i carabinieri

Un 22enne è rimasto ferito durante una rapina in una tabaccheria a Olgiate Olona, in provincia di Varese. Il fatto è avvenuto stasera intorno alle 18:30 in via Piave. Il ragazzo ferito sarebbe il figlio del titolare dell’attività.

Sul posto oltre al personale del 118 sono giunti i carabinieri che stanno cercando di capire l’esatta dinamica dell’accaduto.

In base ad alcune ricostruzioni tra il malvivente e il giovane ci sarebbe stata una colluttazione: inizialmente si era diffusa la versione che il ragazzo fosse stato raggiunto da un colpo di pistola alla gamba ma non sarebbe andata così.

Secondo Varese News il rapinatore dopo essersi fatto consegnare l’incasso avrebbe sparato due colpi di pistola verso la vetrina del negozio per impedire che il ragazzo gli corresse dietro dopo essere uscito fuori dal bancone.

Il tabaccaio sarebbe rimasto ferito alla gamba destra proprio in quel frangente, dopo aver impattato con un complemento d’arredo. Il 22enne, che non è in pericolo di vita, è stato soccorso sul posto prima di essere trasportato in ospedale a Busto Arsizio.

Il rapinatore è riuscito a fuggire in sella a una moto di grossa cilindrata. In tutta la provincia è ora caccia all’uomo con numerosi posti di blocco istituiti dai militari dell’Arma.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO