Roma, investe e uccide due sedicenni: positivo ad alcol e droga

incidente roma

20.00 - La Polizia di Roma Capitale ha reso noto in serata che il giovane che la notte scorsa ha travolto e ucciso due giovanissime a Corsa Francia, il 20enne Pietro Genovese, è risultato positivo ai test per l'assunzione di alcol e droga.

La stessa Polizia, però, precisa che sarà necessario attendere ulteriori risultati per conoscere i parametri, la tipologia e il livello di sostanze rinvenute nel sangue del giovane la sera dell'incidente.

Pietro Genovese risulta al momento indagato per omicidio stradale e il suo telefono cellulare è stato sequestrato al fine di verificare se fosse in utilizzo al momento dell'impatto.

ORE 9.00 - Incidente mortale nella notte a Roma: due ragazze di 16 anni hanno perso la vita dopo essere state travolte da un’auto in Corso Francia, all’altezza di via Flaminia. Alla guida della vettura Renault Koleos c’era un ragazzo di 20 anni, Pietro Genovese, figlio del celebre regista Paolo. L’incidente è avvenuto intorno alla mezzanotte e mezzo e sul posto sono intervenuti gli uomini del II Gruppo Parioli della Polizia Locale di Roma Capitale.

Il figlio di Paolo Genovese, che si è comunque fermato per soccorrere le due ragazze investite, è stato sottoposto ai test per l’assunzione di droga e alcol. In corso gli accertamenti per chiarire l’esatta dinamica della vicenda.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO