Legnago, rapina in sala slot: titolare ucciso a sprangate

Rapina finita nel sangue a Legnago, comune in provincia di Verona. Un 60enne, titolare della sala slot VLT, è stato aggredito ieri sera nel suo locale poco dopo l'orario di chiusura da un uomo armato di un bastone o una spranga. Il delinquente, dopo essersi fatto aprire la porta sul retro, ha violentemente colpito il 60enne sul capo, causandogli un importante trauma cranico.

Messo KO il titolare, l'aggressore ha rubato l'incasso pari a circa 3000 euro e si è dileguato immediatamente. Il fatto è stato scoperto dalla socia in affari dell'uomo, che l'ha trovato a terra esanime in una pozza di sangue. La corsa in ospedale si è purtroppo rivelata inutile perché l'uomo è deceduto poco dopo il trasporto a causa delle gravi ferite riportate.

Sul caso stanno indagando i carabinieri.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO