46enne italiano sequestra la sua ex marocchina per indurla al matrimonio: arrestato

Ha tenuto la donna in ostaggio per tre giorni in un albergo, picchiandola ripetutamente.

violenza sulle donne femminicidi dati polizia 2019

Ennesimo caso di violenza a Montichiari dove un uomo italiano di 46 anni per tre giorni ha sequestrato la sua ex, una 36enne marocchina, picchiandola ripetutamente e riempiendola di livido allo scopo di convincerla a sposarlo. L’ha costretta a firmare un impegno matrimoniale, ma per fortuna ora è stato arrestato.

Il 46enne, che è originario di Mantova, ora è accusato di induzione al matrimonio, sequestro di persona e lesioni. Ha portato la donna, con cui aveva avuto una relazione finita da tempo, in un albergo e per tre giorni l’ha tenuta segregata in camera, picchiandola e tentando addirittura di strangolarla.

Per fortuna il terzo giorno di violenze alcune cameriere si sono accorte di quello che stava succedendo, hanno allertato la reception che ha contattato la polizia. Gli agenti sono intervenuti in breve tempo e sono riusciti a salvare la donna. Ora l’arresto dell’uomo è stato convalidato dal giudice che ne ha anche disposto il divieto di dimora a Montichiari e di contatto e avvicinamento alla parte offesa, ossia la sua ex.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO