Ponte Morandi, incendio nel cantiere del nuovo viadotto

Cinque squadre dei vigili del fuoco di Genova sono dovute intervenire all'alba nel cantiere del nuovo Ponte Morandi. Un incendio è infatti divampato sull'impalcatura della pila numero 13; stando alle prime ricostruzioni il rogo sarebbe scoppiato a causa delle scintille generate da un flessibile usato da un operaio.

I 5 operai presenti sul luogo dell'incendio sono fortunatamente riusciti a fuggire via senza riportare alcuna conseguenza. Le autorità non hanno disposto il sequestro della struttura e "i lavori potranno riprendere non appena finite le operazioni di pulizia della pila dalle parti ammalorate che saranno, laddove necessario, sostituite".

L'incidente di questa mattina comporterà un ulteriore ritardo nei lavori di costruzione, che hanno già dovuto fronteggiare l'emergenza legata al maltempo che si è abbattuto negli ultimi mesi sul capoluogo ligure. Probabilmente ad inizio 2020 il calendario verrà rivisto per stimare una nuova data di conclusione lavori.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO