Bari, cede controsoffitto durante il veglione: 4 feriti, uno è grave

crolla controsoffitto veglione di capodanno hotel bari

Sono quattro le persone rimaste ferite a Bari durante il veglione di Capodanno per la caduta di parte del controsoffitto di una sala dell'hotel Excelsior.

Al momento dell’incidente, verificatosi intorno all'una, nella sala erano presenti circa cento persone.

I feriti sono stati soccorsi e portati in ospedale: uno di essi avrebbe riportato gravi lesioni mentre le condizioni degli altri tre non desterebbero preoccupazione, in base alle prime informazioni.

Il crollo del controsoffitto è avvenuto mentre stava cominciando la serata danzante, al termine dell’esibizione canora di un duo che aveva intrattenuto gli ospiti.

Sul posto oltre al personale sanitario del 118 sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia di Stato. Secondo quanto raccontato da un testimone:

"È venuta giù la parte di tetto in corrispondenza delle casse acustiche, forse il cedimento del controsoffitto potrebbe essere stato prodotto dalle vibrazioni sonore. Per fortuna non mi è parso ci fossero feriti gravi".

Il crollo è avvenuto:

"Nel momento in cui, oltre a chi aveva prenotato i tavoli del veglione a 120 euro, stavano entrando altre persone per partecipare alla serata danzante, pagata 25 euro, che di fatto poi non c'è stata. Una situazione tranquilla fino a quel momento, con nessun sovraffollamento della sala".

Le cause del cedimento del controsoffitto sono in via di accertamento.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO