Ragazze investite a Roma, la Procura chiederà una maxi perizia

funerali gaia e camilla

La Procura di Roma nei prossimi giorni richiederà una perizia dettagliata al fine di ricostruire l'incidente avvenuto a Roma, in Corso Francia, nella notte tra il 21 ed il 22 dicembre, nel quale hanno perso la vita le due studentesse 16enni Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli. I periti avranno il compito di ricostruire l'incidente al fine di individuare delle responsabilità.

I periti dovranno accertare a quale velocità procedesse l'auto guidata da Pietro Genovese al momento dell'impatto, così come dovrà essere accertato il punto d'impatto per capire se le due giovani stessero o meno attraversando sulle strisce pedonali. Verrà altresì verificato il funzionamento dei semafori, come già richiesto anche dall'avvocato della famiglia di Camilla Romagnoli in una memoria.

I magistrati, inoltre, ascolteranno nei prossimi giorni l'amico di Pietro Genovese, quello che era seduto accanto al guidatore, così come l'automobilista alla guida dell'auto che procedeva nella corsia centrale di Corso Francia e che riuscì a frenare evitando l'impatto con le due ragazze.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO