Milano, morto l'operaio travolto da un masso nel cantiere della Metro 4

Tragedia oggi pomeriggio nel cantiere della Metropolitana di Milano in zona piazza Tirana, dove un operaio di 42 anni è stato travolto da un grosso masso mentre stava effettuando dei rilievi insieme ad alcuni colleghi a circa 18 metri di profondità.

L'incidente è avvenuto intorno alle 18.35 e le condizioni dell'uomo, identificato come Raffaele Ielpo, originario di Lauria (PZ), è deceduto meno di due ore dopo all'ospedale San Carlo di Milano, dove era stato trasportato in condizioni disperate.

Fabio Terragni, presidente di M4 SPA, ha già espresso le condoglianze alla famiglia dell'operaio, precisando che la società è a disposizione delle autorità per tutte le indagini del caso:

Siamo affranti per quanto successo ed esprimiamo le più sentite condoglianze alla famiglia. La società concessionaria è a disposizione delle autorità affinché possa essere chiarita con il massimo rigore la dinamica dell'incidente.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO