Napoli, scontro tra tre treni della metro: 13 feriti

Due convogli erano vuoti, solo uno aveva già caricato persone.

Scontro metro Napoli

Questa mattina, intorno alle 7, a Napoli si sono scontrati tre treni della metro. L’incidente è avvenuto quando due convogli si sono scontrati tra le stazioni di Colli Aminei e Piscinola sulla Linea 1, all’altezza della strettoia che c’è dopo la fermata di Colli Aminei. Un terzo treno è stato coinvolto nel tamponamento a catena, ma per fortuna non aveva ancora persone a bordo.

Secondo le prime informazioni circolate, ci sarebbero tredici feriti, tre sono macchinisti, gli altri dieci sono passeggeri. Sono stati portati al pronto soccorso dopo che, appena appresa dell’incidente, tutti gli ospedali della zona sono stati allertati. Pare che due siano in condizioni gravi, gli altri, invece, sono in stato di shock.

Intanto l’ANM ha sospeso temporaneamente la circolazione su tutta la tratta della Linea 1 della metro. Sono state chiuse le fermate di Frullone, Chiaiano e Piscinola. Ovviamente sono in corso le indagini per capire qual è stata la causa dell’incidente, per ora sembra che possa trattarsi di un errore umano.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO