Venezia: sputi da baby gang a cinesi, psicosi virus?

venezia psicosi virus

Insulti e sputi da parte di una baby gang all’indirizzo di una coppia di turisti cinesi a Venezia. A segnalare l’episodio sono stati gli stessi ospiti della città lagunare al titolare del locale che li ospitava. Secondo il racconto dei turisti, la coppia stava passeggiando lungo la riva del Canale della Giudecca, quando un gruppo di ragazzini avrebbe iniziato ad insultarli e a sputare al loro indirizzo.

Le forze dell’ordine, che non hanno comunque ricevuto segnalazioni ufficiali né denunce, hanno avviato gli approfondimenti del caso. Si ipotizza, infatti, che l’episodio sia legato alla psicosi per l’epidemia di coronavirus.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO