Spara alla compagna e alla figlia di lei, poi si suicida

caltanissetta duplice omicidio suicidio

Duplice omicidio e suicidio nella notte a Mussomeli, in provincia di Caltanissetta. Un 27enne ha sparato alla compagna di 48 anni, alla figlia di lei (27 anni) e poi ha rivolto la pistola contro sé stesso togliendosi la vita. La tragedia è avvenuta in un’abitazione del centro storico, dove sono giunti prontamente i carabinieri in seguito alla segnalazione di un vicino.

Una volta raggiunta l’abitazione, gli uomini del 118 non hanno potuto però fare altro che constatare il decesso dei tre occupanti l’appartamento. Avviate le indagini per stabilire quale sia stata la motivazione che ha portato l’uomo ad uccidere le due donne e poi suicidarsi.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO