Coronavirus, isolato il virus allo Spallanzani: "Si aprono nuovi spazi per le cure"

In meno di 48 ore dal ricovero dei due turisti cinesi contagiati dal coronavirus, l'equipe medica dell'Istituto nazionale per le malattie infettive (Ospedale Lorenzo Spallanzani) è riuscita ad isolare il virus. A dare la notizia è stato il Ministro della Salute, Roberto Speranza, nel corso di una conferenza stampa organizzata nell'Istituto: "Aver isolato il virus significa molte opportunità di poterlo studiare, capire e verificare meglio cosa si può fare per bloccare la diffusione. Sarà messo a disposizione di tutta la comunità internazionale e sarà più facile trattarlo".

Il direttore scientifico dell'ospedale, Giuseppe Ippolito, ha sottolineato come "aver isolato il virus tempestivamente pone l'Italia in una posizione di vantaggio perché diventa un interlocutore incredibile". L'Italia è dunque il primo Paese in Europa ad essere riuscito ad isolare il virus, un risultato importantissimo per individuare cure efficaci e per la messa appunto del vaccino: "È un passo fondamentale che permetterà di perfezionare i metodi diagnostici esistenti ed allestirne di nuovi. La disponibilità dell'agente patogeno permetterà di studiare il meccanismo della malattia per lo sviluppo di cure e la messa a punto del vaccino".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO