Lodi, deraglia treno all'altezza di Casalpusterlengo: due morti e diversi feriti

28 feriti in codice verde e due in codice giallo.

Intorno alle 5:20 di questa mattina il treno Frecciarosa 9595 ad alta velocità Milano-Salerno è deragliato a Borghetto Lodigiano, nei pressi della stazione di Livraga, in provincia di Lodi, tra Piacenza e Casalpusterlengo. Secondo le prime informazioni diffuse, la motrice del treno è deragliato e si è staccata dal resto del convoglio, andando a schiantarsi contro una cabina elettrica a bordo della ferrovia. Anche il secondo vagone è poi deragliato e si è anche inclinato su un fianco. Ora tutti i treni, in entrambe le direzioni, sono stati instradati sulla linea convenzionale Milano-Piacenza con ritardi fino a 60 minuti.

Ci sarebbero almeno due morti, i macchinisti, e una trentina di feriti, di cui 28 in codice verde e due in codice giallo. Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del Fuoco per estrarre le persone dalle lamiere. Sul posto sono arrivati anche elicotteri e una decina di auto di soccorso.

Lodi, dinamica dell'incidente ferroviario

Secondo le prime ricostruzioni, il treno ad alta velocità 9595 era partito questa mattina da Milano alle ore 5:10, poi, quando era all'altezza di Borghetto Lodigiano, nei pressi della stazione di Livraga, in provincia di Lodi, intorno alle 5:30, la motrice del treno ha deragliato per cause ancora da accertare, è uscita completamente dalla sede ed. finita prima contro un carrello o qualcosa di simile che si trovava su un binario pallallelo, poi contro una palazzina delle ferrovie. Il resto del convoglio ha proseguito la corsa per qualche centinaio di metro, ma la seconda carezza si è ribaltata.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO