Coronavirus: negativi test su donna italiana trasferita dalla Cecchignola allo Spallanzani

coronavirus bollettino medico spallanzani

AGGIORNAMENTO 9 febbraio 2020 - Dall’ospedale Spallanzani di Roma si fa sapere che: "Tutti i test relativi ai casi sospetti per nuovo coronavirus sono risultati negativi compreso il test per la donna italiana inviataci, a puro scopo precauzionale, dalla Città Militare della Cecchignola e la coppia proveniente da un Pronto soccorso cittadino".

Coronavirus: donna trasferita dalla Cecchignola allo Spallanzani. Buone le condizioni del primo italiano contagiato

8 febbraio 2020 - Una donna italiana in quarantena alla Cecchignola per l’allerta coronavirus sta per essere trasferita all'ospedale Spallanzani: "Ci hanno appena comunicato dal ministero che sta arrivando allo Spallanzani una donna attualmente in quarantena", un ricovero "a scopo precauzionale" spiega il direttore dell’Istituto nazionale malattie infettive di Roma, Francesco Vaia, il quale ha chiarito che le condizioni della paziente saranno verificate.

La donna è tra le 56 persone rimpatriate nei giorni scorsi da Wuhan, la città della Cina da 11 milioni di abitanti focolaio dell’epidemia. La paziente "con sola congiuntivite, sebbene negativa al test di nuovo coronavirus 2019-nCoV, è stata trasferita, a titolo precauzionale, all'Istituto nazionale per le malattie infettive per ulteriori accertamenti" ha precisato il Ministero della Salute.

Intanto le condizioni del primo italiano risultato positivo al coronavirus sono definite buone. "Il giovane italiano contagiato dal coronavirus è in buone condizioni. Invariato il quadro clinico". Dallo Spallanzani aggiungono che il giovane è "sereno, è in contatto con la famiglia e continua il suo lavoro di ricercatore". La coppia cinese positiva al virus è invece sempre in terapia intensiva, con prognosi riservata. Altre 14 persone restano ricoverate allo Spallanzani in attesa dei risultati dei test.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO