Bergamo, fuggono all'alt dei carabinieri e si schiantano: morto 27enne

caltanissetta duplice omicidio suicidio

Un ragazzo di 27 anni, Matteo Simonetti, è deceduto all'alba di oggi a Rogno, in provincia di Bergamo, quando l'auto su cui stava viaggiando insieme a tre amici si è schiantata contro un palo della luce mentre era in fuga dai carabinieri.

Erano da poco passate le 5 quando l'auto con a bordo i quattro ragazzi ha visto in lontananza una pattuglia dei carabinieri. Nel tentativo di sfuggire al controllo i quattro hanno fatto inversione e tentato la fuga. A quel punto, stando a quanto riferisce la stampa locale, la pattuglia dell'Arma di Breno (Brescia) si sarebbe messa all'inseguimento dell'auto, che avrebbe centrato un palo della luce ad alta velocità e si è ribaltata.

Simonetti è morto sul colpo, mentre uno degli altri passeggeri ha riportato un grave trauma cranico ed è stato portato in condizioni gravi agli Spedali Civici di Brescia. Non desterebbero preoccupazione, invece, le condizioni degli altri due giovani a bordo, entrambi ricoverati in ospedale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO