Maltempo, la violenta tempesta Ciara flagella il nord Europa

Gran parte del nord dell'Europa sta facendo i conti ormai da ore con la violenza della tempesta Ciara, che si è abbattuta con forti venti e pesanti piogge sull'Irlanda e la Francia, ma anche sul Belgio, l'Olanda, il Lussemburgo, la penisola scandinava e la Svizzera, arrivando a sfiorare l'Italia.

Centinaia di treni e voli cancellati, oltre 14mila abitazioni in Irlanda sono rimaste per ore senza elettricità e ben 118mila cittadini si troverebbero nelle stesse condizioni nel Regno Unito.

La Germania ha deciso di sospendere temporaneamente tutti i treni a lunga percorrenza, mentre a Parigi è stato necessario chiudere per qualche ora la Torre Eiffel come misura di sicurezza a causa dei forti venti che hanno divelto alberi in tutta l'area colpita dal passaggio della tempesta.

Ciara non dovrebbe raggiungere l'Italia. Le previsioni per le prossime ore parlano di piogge sparse nel nord del Paese, ma nulla di fuori dal comune per il periodo in cui ci troviamo. La Protezione Civile non ha emesso alcuna allerta.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO