Si finge contagiato da coronavirus: arrestato, rischia 5 anni di carcere

coronavirus finto contagiato

Finge di essere infetto da coronavirus e viene arrestato. È successo in metropolitana a Mosca, in Russia: a finire in manette un 25enne del Tagikistan che, secondo quanto riferisce la polizia locale, ha inscenato un malore mentre stava viaggiando nel vagone di un treno. Il giovane è caduto a terra, improvvisando un attacco improvviso che ha letteralmente gettato nel panico i passeggeri che viaggiavano nello stesso vagone.

E non è tutto, perché alcuni complici del 25enne tagico hanno cominciato ad urlare "scappate, è infetto". Una volta individuato, però, il ragazzo è stato arrestato e ora rischia 5 anni di carcere. I fatti risalgono allo scorso 2 febbraio, ma la notizia è diventata solo ora di dominio pubblico.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO