Coronavirus, primo caso in Africa: un contagiato in Egitto

Il contagiato non è egiziano, ma straniero.

Coronavirus in Egitto

Si temeva molto l’arrivo del nuovo coronavirus Covid19 nel continente africano, ma, secondo quanto riporta Arab News, sarebbe ormai successo, anche se il contagiato, che è ricoverato in Egitto, sarebbe straniero. Lo ha affermato il ministro della Salute egiziano, ma non ha aggiunto altri dettagli. Ora questa persona è ricoverata in isolamento in ospedale, dove è stata messa in quarantena, e la sua abitazione è stata sterilizzata.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità è stata informata dal ministro che sono state prese tutte le misure necessarie per prevenire la diffusione del virus. In un continente come l’Africa la diffusione potrebbe essere molto più rapida rispetto a quanto visto finora tra Asia, Europa e Stati Uniti.

Intanto, secondo l’ultimo bollettino della stessa Oms, le persone infette sono oltre più di 64.437, di cui 63.855 nella Cina Continentale, e i morti 1.383. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 4.633 nuovi casi e 121 decessi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO