Coronavirus, quasi 70mila contagi e 1.669 morti

L'epidemia di coronavirus COVID-19 non sembra rallentare, anche se secondo la Cina i nuovi casi di infezione e il numero dei decessi sono per il terzo giorno consecutivo minori rispetto ai giorni precedenti.

Nelle ultime ore le autorità cinesi hanno però confermato 2.009 nuovi contagi e 142 decessi, che portano il totale a 69.261 casi confermati e 1.669 morti a causa del COVID-19, mentre le persone riuscite che hanno superato con successo l'infezione stanno per raggiungere le 10mila unità.

È cresciuto, intanto, anche il numero dei contagiati a bordo della Diamond Princess, la nave da crociera bloccata in Giappone. In totale a bordo della nave sono stati confermati 355 casi.

Il Ministro degli Esteri della Cina, Wang Yi, ha confermato che il numero delle nuove infezioni si è ridotto per il terzo giorno consecutivo, segno che l'epidemia di COVID-19 potrebbe essere in fase di rallentamento. In parallelo c'è stato anche un aumento del numero di persone guarite dall'infezione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO