Coronavirus, Veneto: contagiato anche un 67enne di Mira

coronavirus veneto

Nuovo caso di contagio da coronavirus in Veneto: si tratta di un 67enne di Mira, che si trova ora ricoverato nel reparto di rianimazione di Padova. L’uomo si è presentato prima al pronto soccorso di Mirano (Venezia), poi è stato trasferito nella rianimazione di Dolo (Venezia) e in seguito al peggioramento delle sue condizioni è stato trasportato presso l’ospedale di Padova. Ricordiamo che a Padova è sempre ricoverato in condizioni stazionarie il 67enne di Vo' Euganeo.

Schiavonia: negativi i primi 200 test

Sono risultati negativi i primi 200 test effettuati presso l’ospedale di Schiavonia (Padova). Lo ha annunciato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, durante il vertice di questa mattina presso la Protezione civile a Marghera, alla presenza del ministro rapporti con il Parlamento e le Riforme Federico D'Incà. Lo stesso Zaia ha sottolineato che l’ospedale di Schiavonia, dono sono stati registrati i primi due contagiati da coronavirus, sarà evacuato nel giro di 4-5 giorni.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO