Coronavirus, Milano: supermercati presi d'assalto. Le foto degli scaffali svuotati

All'Esselunga di via dei Missaglia gli scaffali sono rimasti vuoti.

Molto più di una normale "spesa settimanale". I milanesi, a quanto pare, si stanno facendo prendere dal panico, anche se in città di casi confermati di infetti da coronavirus non ce ne sono. Sono, infatti, soltanto due, nella provincia (a Sesto San Giovanni e Mediglie) i contagiati nell'area del capoluogo meneghino. Eppure già si prendono d'assalto i supermercati per fare scorta nel caso in cui il virus di diffonda ancora e si giunga addirittura alla quarantena come sta avvenendo nel Lodigiano.

Le foto che vedete nella gallery sono state scattate oggi nell'Esselunga di via dei Missaglia. I cittadini hanno fatto incetta di beni di prima necessità: pane, pasta, latte, acqua e carne. Alcuni scaffali sono stati quasi completamente svuotati.

Ricordiamo che a Milano il Duomo è stato chiuso e la partita Inter-Sampdoria è stata rinviata a data da destinarsi.

Foto © Daniela Polvere

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO