Coronavirus: quarto decesso in Italia, il terzo in Lombardia

coronavirus quarto morto

Quarto decesso da coronavirus in Italia, il terzo in Lombardia: la quarta vittima è un uomo di 84 anni, che era ricoverato presso l’ospedale Giovanni XXIII di Bergamo. L’uomo, secondo quanto spiegato dal presidente della Lombardia, Attilio Fontana, era "una persona anziana con altre patologie". Intanto, il numero di contagiati in regione è salito a 165.

Intervistato da Rtl, Fontana ha aggiunto: "Aspettiamo di vedere gli esiti dei provvedimenti presi ieri che daranno un contributo a rallentare e interrompere il contagio. Nessuno pensava che fosse così aggressiva la diffusione. La corsa agli alimenti non ha senso - insiste - I rifornimenti sono assicurati". Infine, ribadisce che i cittadini lombardi debbano "fare la vita di tutti i giorni come prima".

UE: 230 milioni per la lotta contro il coronavirus

Intanto, la Commissione UE ha stanziato 230 milioni di euro che saranno impiegati per aiutare la lotta globale contro il coronavirus. La cifra andrà a supportare le misure dei Paesi, anche quelli extra Unione Europea, a finanziare la ricerca e a consentire l’acquisto di materiale per la prevenzione dal contagio. L’annuncio dello stanziamento è arrivato da Stella Kyriakides e Janez Lenarcic, commissari ari europei alla salute e alla gestione delle crisi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO