Coronavirus 2 marzo 2020, Borrelli: "1835 contagiati (+258), 149 guariti (+66), 52 deceduti (+18)"

Il resoconto di oggi del capo della Protezione Civile.

Angelo Borrelli

Angelo Borrelli, capo della Protezione Civile e commissario straordinario per l'emergenza coronavirus, come ormai di consueto ha comunicato oggi tutti i nuovi dati sulla diffusione dell'epidemia in Italia. Il numero di contagiati è salito a 1835 in totale, 258 in più rispetto a ieri, ma è salito anche il numero dei guariti, che ora è di 149 (+66) e quello dei morti, che in totale sono 52 (+18). La maggior parte dei contagiati e delle vittime si trova in Lombardia, dove i deceduti sono 38 e l'assessore al Welfare lombardo Giulio Gallera in un'altra conferenza stampa ha tenuto a precisare che si tratta di persone molto anziane e con pregresse patologie, in particolare malati di cuore e di diabete.

Per quanto riguarda la distribuzione nelle diverse regioni, in Sardegna, Valle D'Aosta, Trento e Basilicata non ce ne è nessuno. Nell'ultimo bollettino della Protezione Civile non ne viene indicato nessuno neanche per il Molise, ma la Regione ora avrebbe comunicato il primo caso e questo farebbe salire a 1836 il numero totale dei contagiati. Poi troviamo:

- Lombardia: 478 ricoverati con sintomi, 127 in terapia intensiva, 472 in isolamento domiciliare, 139 dimessi, 38 deceduti, quindi 1077 attualmente positivi, 1254 casi in totale e 7925 tamponi fatti;

- Emilia Romagna: 148 ricoverati con sintomi, 16 in terapia intensiva, 160 in isolamento domiciliare, 0 dimessi, 11 deceduti, quindi 271 attualmente positivi, 273 casi in totale e 1973 tamponi fatti;

- Veneto: 53 ricoverati con sintomi, 14 in terapia intensiva, 204 in isolamento domiciliare, 0 dimessi, 2 deceduti, quindi 1077 attualmente positivi, 1254 casi in totale e 9782 tamponi fatti;

- Piemonte: 12 ricoverati con sintomi, 2 in terapia intensiva, 37 in isolamento domiciliare, 0 dimessi, 0 deceduti, quindi 51 attualmente positivi, 51 casi in totale e 434 tamponi fatti;

- Marche: 17 ricoverati con sintomi, 6 in terapia intensiva, 11 in isolamento domiciliare, 0 dimessi, 1 deceduto, quindi 34 attualmente positivi, 35 casi in totale e 137 tamponi fatti;

- Liguria: 12 ricoverati con sintomi, 1 in terapia intensiva, 5 in isolamento domiciliare, 4 dimessi, 0 deceduti, quindi 18 attualmente positivi, 22 casi in totale e 121 tamponi fatti;

- Campania: 4 ricoverati con sintomi, 0 in terapia intensiva, 13 in isolamento domiciliare, 0 dimessi, 0 deceduti, quindi 17 attualmente positivi, 17 casi in totale e 373 tamponi fatti;

- Toscana: 7 ricoverati con sintomi, 0 in terapia intensiva, 5 in isolamento domiciliare, 1 dimesso, 0 deceduti, quindi 12 attualmente positivi, 13 casi in totale e 616 tamponi fatti;

- Friuli Venezia Giulia: 0 ricoverati con sintomi, 0 in terapia intensiva, 9 in isolamento domiciliare, 0 dimessi, 0 deceduti, quindi 9 attualmente positivi, 9 casi in totale e 269 tamponi fatti;

- Sicilia: 2 ricoverati con sintomi, 0 in terapia intensiva, 3 in isolamento domiciliare, 2 dimessi, 0 deceduti, quindi 5 attualmente positivi, 7 casi in totale e 307 tamponi fatti;

- Lazio: 3 ricoverati con sintomi, 0 in terapia intensiva, 1 in isolamento domiciliare, 3 dimessi, 0 deceduti, quindi 4 attualmente positivi, 7 casi in totale e 773 tamponi fatti;

- Abruzzo: 3 ricoverati con sintomi, 0 in terapia intensiva, 2 in isolamento domiciliare, 0 dimessi, 0 deceduti, quindi 5 attualmente positivi, 5 casi in totale e 52 tamponi fatti;

- Puglia: 2 ricoverati con sintomi, 0 in terapia intensiva, 2 in isolamento domiciliare, 0 dimessi, 0 deceduti, quindi 4 attualmente positivi, 4 casi in totale e 278 tamponi fatti;

- Umbria: 0 ricoverati con sintomi, 0 in terapia intensiva, 2 in isolamento domiciliare, 0 dimessi, 0 deceduti, quindi 2 attualmente positivi, 2 casi in totale e 35 tamponi fatti;

- Bolzano: 1 ricoverato con sintomi, 0 in terapia intensiva, 0 in isolamento domiciliare, 0 dimessi, 0 deceduti, quindi 1 attualmente positivo, 1 caso in totale e 20 tamponi fatti;

- Calabria: 0 ricoverati con sintomi, 0 in terapia intensiva, 1 in isolamento domiciliare, 0 dimessi, 0 deceduti, quindi 1 attualmente positivi, 1 casi in totale e 39 tamponi fatti;

Nelle regioni in cui non c'è alcun caso sono stati comunque fatti dei tamponi e cioè: 29 in Sardegna, 11 in Valle D'Aosta, 122 a Trento, 13 in Molise e 39 in Basilicata.

Alla conferenza stampa di Angelo Borrelli era presente anche il Professor Giovanni Rezza dell'Istituto Superiore di Sanità, che ha spiegato qual è il tempo di incubazione medio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO