Pacchi bomba a Roma, si indaga per attentato terroristico

pacchi bomba roma fiumicino indagini

La Procura di Roma indaga per attentato con finalità di terrorismo e lesioni personali in merito ai tre pacchi bomba inviati all’indirizzo di altrettante donne ieri. A due delle destinatarie il pacco è arrivato e sono state ferite in modo non grave così come la dipendente del centro smistamento posta di Fiumicino che ha intercettato uno dei plichi indirizzati nella capitale.

Del caso si occupano il procuratore aggiunto di Roma Francesco Caporale e il pubblico ministerio Francesco Dall’Olio che coordinano le indagini condotte da polizia e carabinieri del Ros.

In realtà allo stato non sarebbe esclusa nessuna pista, dagli anarchici al gesto di uno squilibrato. Di certo per ora non è arrivato nessun tipo di rivendicazione.

Il pacco esploso a Fiumicino aveva l’indirizzo di una ex dipendente dell’Università del Sacro Cuore. Gli altri due pacchi sono scoppiati a Roma, uno nel pomeriggio in zona Fidene e l’altro qualche ora più tardi alla Balduina.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO