Coronavirus: autosegnalazione per chi torna dal Nord, in Puglia sono già 2mila

coronavirus autosegnalazione puglia

"I pugliesi stanno dimostrando grande senso di responsabilità", fa sapere il governatore Michele Emiliano. Funziona l’ordinanza della Regione Puglia che dispone un isolamento fiduciario di 14 giorni per chi rientra dalla Lombardia e dalle altre province indicate sul Dpcm sull'emergenza Coronavirus. Secondo i primi dati forniti dallo stesso presidente della regione, fin qui circa 2.000 persone hanno compilato il modulo di autosegnalazione.

Chi rientra dalle cosiddette zone “rosse”, ha l’obbligo di comunicare la propria presenza al proprio medico e di compilare un modulo online di autosegnalazione. Fatto ciò, va osservato un periodo di auto isolamento di 14 giorni, nel quale sono vietati spostamenti e viaggi, occorre essere reperibili per le attività di sorveglianza e, in caso di comparsa dei sintomi del coronavirus, occorre avvertire subito i medici. "La risposta di 2mila pugliesi all'ordinanza è un fatto positivo. Un pensiero riconoscente va anche alle migliaia di nostri corregionali che hanno deciso di rimanere al Nord per senso di responsabilità nei confronti dei loro cari e della loro terra. Sono tantissimi - conclude Emiliano - e dalla Puglia a loro va il nostro grazie".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO