Coronavirus, bollettino 10 marzo: 10.149 i contagiati, governo valuta misure più restrittive

coronavirus bollettino 10 marzo

Il commissario per l’emergenza coronavirus Angelo Borrelli ha tenuto alle ore 18 la consueta conferenza stampa per fare il punto con i numeri ufficiali al 10 marzo. I malati di coronavirus in Italia sono 8.514, ovvero 529 più di ieri, mentre il numero complessivo di contagiati, vittime più guariti, sono 10.149. Le vittime sono in tutto 631, 168 in più rispetto alla giornata di ieri. Le persone guarite sono 1.004, 280 in più rispetto a ieri. Contestualmente, Borrelli ha smentito alcune bufale circolate in queste ore soprattutto tramite i social network e messaggi di chat.

"Abbiamo smentito alcune fake news sulla Protezione civile - sottolinea il commissario straordinario per l’emergenza - che prevedevano scenari a firma del capo dipartimento, le quali non sono assolutamente vere, così come altre comunicazioni. Invitiamo i cittadini ad informarsi attraverso i canali ufficiali e non con le fake news che purtroppo girano anche sui social".

Lombardia: 135 morti più di ieri

In Lombardia il numero di decessi per coronavirus è salito a 468, ovvero 135 più di ieri. “Un numero ampio”, riferisce l'assessore al Welfare della Lombardia, Giulio Gallera, nel corso della conferenza stampa tenuta poco fa. In tutto, sul territorio regionale i contagiati sono 5.791, 3319 i ricoveri non in terapia intensiva, 466 in terapia intensiva e 896 i dimessi. L’assessore ha confermato anche che sono in arrivo molti tamponi.

Coronavirus: governo valuta misure ancora più restrittive

Intanto, fonti vicine a Palazzo Chigi non escludono che il governo emani misure ancora più restrittive rispetto a quelle presenti nel decreto firmato da Giuseppe Conte ieri sera. Il premier ha incontrato oggi le opposizioni non escludendo "affatto la possibilità di adottare misure più restrittive, ove necessarie". "Vi assicuro - le parole del premier riportate dalle agenzie - che il governo continuerà a rimanere disponibile e risoluto, come sin qui ha sempre fatto, ad adottare tutte le misure necessarie a contrastare con il massimo rigore la diffusione del contagio e ad aggiornare queste misure costantemente".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO