Palazzina esplode nel centro di Seriate (Bergamo): "Un morto"

Una palazzina è esplosa a Seriate (Bergamo) provocando la morte di una persona e due feriti, secondo fonti del 118. Lo scoppio è avvenuto questa mattina verso le 8.30 al primo piano di uno stabile del centro e a provocarlo potrebbe essere stata una bombola di gas. Tegole, vetri e detriti della palazzina sventrata dall’esplosione, nei pressi di una parrocchia, sono finiti in strada come si vede dalla foto dei VVF. Lo scoppio ha causato danni anche ai locali commerciali al pian terreno, spiega Bergamo News.

Sul posto oltre ai vigili del fuoco e al personale sanitario ci sono i carabinieri che hanno avviato le indagini sulle esatte cause dello scoppio. La zona è una delle più colpite dall’epidemia di coronavirus. Lunedì scorso, prima degli ultimi provvedimenti più restrittivi del governo, il sindaco di Bergamo Giorgio Gori aveva invitato tutte le attività commerciali ed economiche a fermarsi come se fosse il mese di agosto per contenere la diffusione del Covid-19.

(in aggiornamento)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO