Coronavirus, sei pazienti lombardi saranno trasferiti in Germania

La Germania curerà 6 pazienti italiani positivi al coronavirus. Lo ha confermato oggi Michael Kretschmer, il governatore della Sassonia, la regione al centro-ovest della Germania, precisando di aver risposto ad una richiesta giunta nelle ultime ore dall'Italia.

Ad oggi la Sassonia conta 865 casi di persone positive al coronavirus COVID-19, ma le strutture sanitarie locale non sembrano vicine al collasso, come invece sta accadendo in Lombardia, e questo ha permesso alla regione tedesca di offrirsi per dare un po' di sollievo all'emergenza italiana, facendosi carico di sei pazienti positivi al COVID-19.

Fondamentale per questo trasferimento di pazienti è stato il ruolo del politico sassone della CDU Marian Wedt, che si è mosso in prima persona per aiutare l'Italia dopo che un carico di mascherine e tute protettive destinato all'Italia era stato bloccato alla frontiera tedesca.

È la prima volta dall'inizio dell'emergenza, in Italia e nel resto dell'Europa, che un altro Paese si offre di aiutare accogliendo pazienti da altri Paesi. La Germania non lo farà soltanto con l'Italia, ma si sta adoperando anche con la vicina Francia, mettendo a disposizione dei pazienti francesi positivi al COVID-19 le strutture sanitarie al confine.

Pressekonferenz zum aktuellen Stand der Corona-Pandemie in Sachsen

Es ist gut, dass wir uns mit dem Bund auf ein einheitliches Handeln im Kampf gegen Corona verständigt haben. Auch wenn es bundesweit an der ein oder anderen Stelle Nuancen gibt: Im Ziel und in der Wirkung sind die Maßnahmen gleich. (Red)

Posted by Ministerpräsident Michael Kretschmer on Monday, March 23, 2020
  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO